Turismo a Mantova: una città tutta da scoprire

Turismo a Mantova: una città tutta da scoprire

Turismo a Mantova: una città tutta da scoprire

La città lombarda è un raro esempio di crescita turistica in Italia, infatti, il turismo a Mantova è una delle prime voci economiche della città. Mantova è strategicamente ben posizionata, riesce ad intercettare parte del flusso turistico dalle vicine Verona e Venezia. Ovviamente non è solo questo il motore che alimenta il turismo, possiamo dire che la città è ben promossa e amministrata. Questo certamente fa la differenza e se ne possono toccare con mano gli effetti sul territorio.

Il 2018 ha visto una crescita più contenuta rispetto al 2017/16, occorre precisare che il trend di crescita inizia già a metà degli anni 2000. Il turismo a Mantova cresce, ed è la rivincita di una città bella e accogliente che con i suoi laghi ricorda molto Venezia.

Il turismo estero

Ottimo afflusso del turismo interno, che cresce anno su anno, ma anche ottime performance del turismo estero, primo su tutti dalla Germania. A seguire Francia, Svizzera, Austria, Regno Unito, USA, Spagna, Paesi Bassi, Cina ecc … Da notare come anche le presenze dagli Stati Uniti siano ottime, così come quelli cinesi che crescono a ritmi sostenuti.

Questo vuol dire che le città italiane se promosse e turisticamente preparate, possono attrarre decine di miglia di turisti da ogni parte del mondo. Il turismo a Mantova ovviamente non è casuale, un gran bel lavoro è stato fatto in questi anni, con una meticolosa attenzione ai dettagli della città.

Oggi si presenta per quel gioiello che è, già riconosciuta Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO dal 2008. Non a caso periodo in cui inizia il trend di crescita del flusso turistico in città, ovviamente il riconoscimento ha fatto da “megafono” rendendola popolare in tutto il mondo.

Di seguito una serie di immagini che riportano i dati e trend di sviluppo del flusso turistico mantovano. Interessanti per una valutazione da comparare con altre realtà italiane.

Mantova turismo, alla scoperta di una città a misura di vacanzieri

Mantova turismo, alla scoperta di una città a misura di vacanzieri

Mantova turismo, alla scoperta di una città a misura di vacanzieri

Non è una città popolare, almeno non mediaticamente, eppure a Mantova turismo e offerta per i vacanzieri sono molto ampie. Proprio in queste ultime settimane hanno preso il via molte iniziative ed eventi, i quali si protrarranno fino all’autunno. La città è un concentrato di opportunità per i visitatori, che possono ammirare le bellezze mantovane e cullare il palato con le tante opzioni enogastronomiche. Già Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, Mantova è a tutti gli effetti una delle prime città d’arte italiane. Inoltre, quest’anno è anche la città europea dello sport.

Arte e cultura da vendere, ed è proprio questo il motore di tutto, le molte attrazioni paesaggistiche e monumenti che si possono ammirare. La città ha davvero tanto da offrire ed è per questo che il turismo cresce e conseguentemente anche l’offerta. Anche a Mantova possiamo trovare un nutrito elenco di appartamenti turistici, infatti, molte agenzie stanno lavorando proprio con la città.

Un gioiello da conservare

Per i viaggiatori Mantova e turismo sono un binomio sconosciuto, ovvio non perché non vale, ma perché evidentemente poco promossa negli anni passati. Ora le cose stanno cambiando, infatti, la città sta vivendo un nuovo “rinascimento”, con flussi turistici in crescita ogni anno.

Si stima che, tra le città d’arte italiane che potrebbero crescere di più nei prossimi anni, c’è proprio Mantova. Si tratta di una previsione stimata anche in base all’offerta turistica. Che chiaramente comprende anche o soprattutto gli appartamenti turistici, i quali aumentano di numero costantemente.

Interesse crescente degli operatori

Parlando di Mantova turismo e alloggi, inevitabilmente entriamo nella sfera degli operatori, i quali puntano sulle città d’arte. In modo particolare i “Property Managers”, ovvero quelle agenzie specializzate nell’affitto turistico.

Una di queste agenzie leader in Italia, la Rent It Italy, dopo Venezia, Mestre e Jesolo ha aperto i propri uffici anche a Mantova. Segno inequivocabile dell’interesse per questa località, interesse stimolato dai turisti che sempre più raggiungono Mantova. Di conseguenza cresce anche l’offerta e chi è già organizzato può entrare più facilmente nel mercato della gestione degli affitti turistici!

Extralberghiero è boom, Istat conferma

Extralberghiero è boom, Istat conferma

Extralberghiero è boom, Istat conferma

Il turismo italiano cresce senza sosta, dopo il boom di presenze relative al 2016, che ricordiamo fu davvero un’ottima annata, l’Istituto conferma la tendenza per il 2017 superando il record dell’anno precedente. Siamo sicuri che per il 2018 la tendenza sarà molto simile senza escludere qualche sorpresa di un ulteriore crescita con percentuali importanti. Tutto questo fa presagire scenari futuri davvero molto favorevoli, questo malgrado il sistema paese non faccia un granché per dare una mano, basti pensare all’apparato pubblico e al sistema burocratico che lo ingessa!

Il dato più interessante riguarda l’extralberghiero, che seguendo sempre le dinamiche degli ultimi anni, cresce in modo esponenziale. Come abbiamo scritto più volte in questo blog negli ultimi anni, avanzando previsioni che possiamo vedere materializzarsi con i recentissimi dati Istat.

Dati impressionanti di un settore strategico!

Nel complesso le presenze turistiche in Italia hanno superato quota 420 milioni, ovvero oltre la metà dell’intera popolazione europea. Una cifra impressionante suddivisa in 210 milioni di vacanzieri italiani e 210,7 stranieri, con un incremento sul 2016 del 4,4% con una crescita media superiore al resto d’Europa.

L’Italia tira, inutile girarci intorno, è il paese con il patrimonio turistico più importante e ampio al mondo, tra cultura, arte, siti archeologici, enogastronomia, mare e montagna, manca qualcosa? Nulla. L’extralberghiero è la naturale valvola di sfogo ad un settore strategico e fortemente in crescita, la quantità di turisti arrivati grazie all’affitto turistico senza questo non ci sarebbe stato. In buona sostanza si tratta di un sistema turistico alternativo che genera PIL, miliardi Euro spesi in Italia che si traducono in posti di lavoro!

Ripensare all’Italia come hub turistico!

La prima industria italiana potrebbe essere proprio quella del turismo e divertimento, strategicamente è posta al centro d’Europa, quindi raggiungibile facilmente e con un clima favorevole. In altre parole, la “Florida o la California” dell’area europea, questo vuol dire che siamo seduti su una miniera d’oro ma stiamo scavando con le unghie!

Ora, con la cifra record di oltre 420 milioni di presenze in un anno, buona parte soddisfatta dal settore extralberghiero a quota 146 milioni, quindi un +7,5% rispetto al 2016, è bene considerare l’appartamento come a una sorta di forziere in grado di offrire una rendita che vale un tesoro! A questo proposito possiamo citare una delle agenzie più attive nel settore della gestione turistica extralberghiera, la Rent It Italy, che dopo l’incredibile successo su Venezia e Mestre ora è partita alla conquista dell’Italia, questo trend non fa altro che confermare l’intuito degli amministratori di questa impresa innovativa!

Affitti turistici Mantova: sbarca il player leader del mercato

Affitti turistici Mantova: sbarca il player leader del mercato

Affitti turistici Mantova: sbarca il player leader del mercato

Forti dell’esperienza fatta già da qualche anno su Venezia Mestre, il Gruppo guidato da Francesco Beraldo e Massimo Michielan è sbarcato anche a Mantova. Venerdì scorso si è tenuta la presentazione ufficiale di Rent It Italy, con una folta partecipazione di pubblico presso la sala convegni della Gazzetta di Mantova. Alla presentazione hanno partecipato molte persone interessate alla gestione degli appartamenti. Chiara soddisfazione del Presidente Massimo Michielan. Nell’occasione ha spiegato, con dati alla mano, quali sono le opportunità turistiche della città.

Mantova secondo ogni previsione e trend attuali, ha ottime potenzialità e grandi occasioni di crescita nell’ambito turistico, quindi sia per l’accoglienza sia per i servizi a corredo come ristorazione, shop ecc … Si tratta di una grande opportunità per una città che ha tutte le caratteristiche e connotazioni per diventare un gran polo attrattivo. La dimostrazione data anche dal fatto che Rent It Italy ci ha creduto e investito. Seguendo un calcolo logico e considerando che il Gruppo non ha mai sbagliato un colpo, le prospettive sono davvero promettenti.

Un invito per i proprietari

Con la presenza di Rent It Italy, gli affitti turistici Mantova avranno un buon alleato per fare bene e crescere in prosperità. Così come avviene tuttora su Venezia Mestre e presto anche altre città italiane. L’invito è ovviamente rivolto a tutti quei proprietari che vogliono una rendita sicura e stabile. Allo stesso tempo non vogliono problemi né sbattimenti nella gestione né l’impegno dell’accoglienza.

La compagnia risolve tutti questi problemi, è la soluzione con la quale ridurre a zero l’impatto gestionale dell’immobile e incrementare sensibilmente la rendita. Questo perché la promozione è gestita in modo strutturale e capillare. Di fatto, con l’affitto turistico gestito si hanno meno incombenze e più guadagno, perché a tutto pensa Rent It Italy.

Cresceranno gli affitti turistici Mantova e Provincia

Mantova dal 2008 è stata inserita nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Questo vuol dire incremento del flusso turistico, infatti, nel 2017 l’incremento è stato del 5,83% rispetto l’anno precedente. Le prospettive di crescita sono ampie e tutte da cogliere, si tratta di un’importante voce economica in una città che ha tutte le carte da giocarsi in questa partita.

Con Rent It Italy i proprietari degli immobili possono contare su un partner affidabile e con provata storia di successo in altre città. Per questo la sua presenza a Mantova è sicuramente un fatto molto positivo!