Affitti brevi di lusso, spendere meno per avere di più!

Affitti brevi di lusso, spendere meno per avere di più!

Affitti brevi di lusso, spendere meno per avere di più!

Secondo alcuni dati statistici, gli affitti brevi, quelli delle case vacanza, offrono occasioni che altrimenti sarebbero impensabili. Esempio, sia in Italia sia all’estero, è possibile soggiornare in un appartamento ben arredato e in centro o in zone residenziali di pregio, spendendo meno di un hotel. Per avere un metodo di misura, ci sono soluzioni tipo appartamenti del valore commerciale di oltre 1 milione di Euro, nei quali si può stare per circa 80 Euro a notte.

Questo ovviamente sta sconvolgendo il settore turistico a livello planetario, con un’offerta davvero interessante, ma soprattutto alla portata di tutti. Del resto, 80 Euro mediamente si spendono a notte per una stanza d’albergo a due stelle, ad esser di larghe vedute. Di fatto questa situazione sta mettendo in crisi il settore turistico alberghiero, ed è per questo motivo che sono sul piede di guerra nei confronti dei privati!

Il mondo delle vacanze è cambiato e continuerà a farlo

La situazione è esattamente questa, da un lato abbiamo il “vecchio sistema” che non riesce più a soddisfare le esigenze dei turisti, dall’altro la nuova offerta sempre più richiesta. In sostanza stiamo assistendo a un radicale cambiamento che entro pochi anni, salvo ostruzionismo lobbistico, porterà ad una riduzione sostanziale dell’offerta alberghiera.

Si tratta di un fiume in piena che non si può fermare con le mani, gli affitti brevi di lusso, sono solo una parte dell’offerta. Perché il settore crescente degli alloggi turistici offre soluzioni che si adattano perfettamente a ogni situazione e tasca. Ed è tutta qui la forza che spinge questo interesse per le vacanze negli appartamenti, si ottiene i più spendendo di meno, cosa non da poco in momenti di crisi come questi.

Il lusso delle vacanze democratiche

Il livello di spesa dell’offerta b&b è variegato ed ha una forbice di prezzo che si differenzia da qualsiasi hotel. Un appartamento ben arredato con patio in centro a Roma nei pressi di Piazza di Spagna, può esser prenotato per 50 Euro a notte. Cosa che per un hotel occorre preventivare almeno 3 volte tanto per una matrimoniale!

Questo evidenzia la forte distanza che c’è tra le due offerte, e quanto quella alberghiera sia svantaggiosa per il turista. In definitiva gli affitti brevi di lusso sono sì una porzione dell’offerta, ma che comunque è forte ascesa. Perché anche il più abitudinario dei clienti affezionato del suo hotel preferito, alla fine non può non tenere conto dei vantaggi offerti da un appartamento con terrazzo vista Colosseo!

Affitti turistici: una giungla pericolosa!

Affitti turistici: una giungla pericolosa!

Affitti turistici: una giungla pericolosa!

Affitti turistici: una giungla pericolosa!

Il turismo in molte parti d’Italia sta vivendo una nuova fase espansiva, con dati positivi e previsioni molto rosee, questo sta spingendo molti proprietari di seconde e terze case a, “darsi al turismo”.

Infatti, stanno crescendo a dismisura gli affitti turistici degli appartamenti privati, offerta sostenuta prima di tutto da una forte domanda, supportata anche da grandi servizi come Airbnb in tutto il mondo.

Tuttavia com’è prevedibile quando ci sono novità in via di sviluppo, il caos regna sovrano, per questo molti proprietari s’improvvisano dalla mattina alla sera “albergatori” senza alcuna conoscenza pratica tanto meno amministrativa.

E sì, perché come in tutte le attività anche in questo caso ci sono delle regole che vanno rispettate, normative cui attenersi e requisiti di cui tenere conto.

E’ caccia all’abusivo

Alla fine della scorsa primavera, ci sono stati centinaia di controlli delle forze dell’ordine su Venezia e comuni circostanti, dove sono state contestate irregolarità per alcuni milioni di Euro penalizzate con sanzioni a molti zeri! Il fenomeno dell’abusivismo o del fai da te all’acqua di rose, produce degli effetti negativi su tutto il settore turistico, che spesso si vede accostare a situazioni limite come queste.

In realtà il settore degli alloggi, che siano appartamenti o b&b, è regolamentato e deve seguire dei protocolli d’idoneità uguali per tutte le strutture ricettive, che ovviamente vanno seguite per offrire determinati livelli di qualità standard, minimi garantiti.

Qualità e serietà fanno la differenza

I proprietari hanno molte più possibilità di rendita affidandosi ad agenzie specializzate, che per mestiere fanno proprio la promozione degli immobili in tutto il mondo, aumentando, di fatto, i giorni affittati di ogni immobile con gli affitti turistici.

L’agenzia specializzata fornirà tutte le garanzie riguardanti gli affitti turistici, rispettando norme e regolamenti, consentendo ai proprietari di godere delle rendite senza alcun impegno di nessun genere, per ogni affitto pensa a tutto l’agenzia.

Meglio non rischiare e lasciare l’immobile in gestione a mani esperte, senza rischi legali tanto meno stress con gli ospiti spesso stranieri e particolari!