Startup e turismo, le novità del 2017 del prossimo futuro

Ancora una volta il settore turistico e relativo indotto, si conferma il più attivo nel panorama economico mondiale, non ci sono altri comparti che crescono come quello dei viaggi. Alcuni hanno provato a spiegare il fenomeno dicendo che si tratta di un effetto collaterale della Rete, lo scambio di contatti e “amicizie” online favorisce i viaggi, infatti, sono sempre più i giovani che grazie ai contatti sui social si spostano più frequentemente fino a 5 volte ogni anno.

Ringraziamo Internet dunque per i tanti benefici che porta al settore turistico, sempre online, di fatto, si stanno sviluppando nuovi servizi, quelli considerati i migliori del 2017 sono circa una ventina, e offrono vari servizi legati ai viaggi, dai bus, al deposito bagagli fino ai viaggi organizzati per famiglie …

Un settore che andrà sempre meglio con il supporto della tecnologia, la connessione e le possibilità di valutare un appartamento turistico, un hotel, residence ecc … in pochi click e avere tutte le informazioni utili è molto stimolante, si possono fare delle esperienze che anticipano la vacanza!

Le startup e app del futuro

Se pensiamo alla domotica che sempre più velocemente entra nelle case, in futuro non molto lontano possiamo immaginare delle nuove case o appartamenti turistici 4.0, completamente interconnessi in grado di auto gestirsi, ad esempio, la casa del futuro con un sistema intelligente potrebbe “auto-affittarsi”.

“La casa” offrirà all’ospite una chiave di accesso che userà tramite la sua App per entrare in casa senza che nessuno consegni chiavi o altro, le istruzioni e tutte le informazioni utili saranno disponibili sull’App e il sistema intelligente “parlerà” con l’ospite offrendo servizi e soluzioni per una confortevole permanenza!

Fantascienza? Niente affatto, nelle visioni futuristiche dei film degli anni ’80 era già previsto, un recente film (Her – Lei) del 2013 ha ripreso proprio questo concetto seppur non in chiave turistica, ma è interessante capire dove stiamo andando e arriveremo.

Il turismo sempre più connesso

Tragitto digitale inarrestabile, non si può neppure immaginare un futuro senza il web, la Rete, Internet e tutto il nuovo mondo che abbiamo creato in questi ultimi 20 anni, abbiamo cambiato tutto ma è come se dovessimo ancora iniziare, la tecnologia applicata alle cose è la nuova frontiera, il turismo ne trarrà tutti i vantaggi.

Le nuove figure professionali legate al settore avranno un supporto sempre maggiore che faciliterà il lavoro, di fatto, potranno dedicarsi molto più ampiamente alla promozione e alla ricerca di nuove opportunità lasciando ai computer il “lavoro sporco”, chi pensa che questo mondo sia lontano si sbaglia, è dietro l’angolo ce lo ritroveremo tra le mani senza rendercene conto!