Abusivismo e turismo parole che non stanno bene insieme

Succede che scoprono 200 appartamenti in una sola località ligure, per la precisione Rapallo, meta notoriamente apprezzata dai turisti non solo italiani. Il caso è stato ripreso anche da Tv7, il programma di Rai 1, dove in sette minuti è emerso un gran bel sommerso!

Occorre dire anche che Rapallo non è un caso isolato, oggi tutti si improvvisano “agenti turistici”, come se bastasse dare le chiavi di casa a qualcuno che paga per usufruirne e finisce lì, non è così ovviamente le cose sono più complesse e possono complicarsi ulteriormente sia per il proprietario quanto per l’ospite.

I rischi sono diversi, come ad esempio quello della responsabilità civile, qualora capitasse qualcosa a un ospite come ci si regola? Appunto, meglio non improvvisare e affidarsi ad agenti capaci in grado di vendere bene turisticamente la casa, ma soprattutto in modo regolare e alla luce del sole.

Una questione di sicurezza specie ora!

I momenti non sono certo facili, affittare abusivamente vuol dire non denunciare nulla, quindi ci sono serie possibilità di affittare la casa a chi magari ha problemi con la legge, per non dire poi di potenziali terroristi che potrebbero approfittare di questo sommerso, per non essere rintracciati.

Non è proprio questo il momento di scherzare con la sicurezza, quindi occorre fare una sana e seria informazione, cercando di far capire il messaggio chiaro che il rischio davvero non vale la candela, che a fronte di poche decine di Euro in più si corrono rischi davvero grossi, cifre per le quali entrare in vortice di problemi infiniti non è sicuramente conveniente.

Le regole più che mai oggi vanno rispettate

Il vantaggio economico tuttavia è solo illusorio, quanto può essere abile una persona nell’affittare la casa ai turisti? Quanti giorni riesce ad affittare su base annua? Ogni dato è sicuramente lontano da quello che potrebbe produrre dei professionisti che hanno un supporto online, contatti, uomini, mezzi e ovviamente esperienza.

Non è certo conveniente se ci si ragiona un momento, per cui quelli che hanno ben compreso quest’aspetto in genere si affidano ad agenzie specializzate, le quali possono tenere conto di un’ampia copertura del periodo annuo affittato, offrire servizi agli ospiti e soprattutto tolgono ogni pensiero e impegno ai proprietari, che al massimo incassano solo le rendite dall’affitto turistico.

Il settore del turismo sta cambiando molto velocemente, la Rete offre molte opportunità, ma questo non vuol dire che siano senza regole, le quali ci sono e vanno rispettate!

Via: levantenews.it